Disabilitare il lettore PDF integrato in Google Chrome

Google Chrome è il browser usato da oltre il 60% di chi naviga sul web (dati W3C).

Chrome integra un lettore di file PDF, per visualizzare il popolare formato all’interno del browser, senza dover aprire i file con un lettore esterno come Adobe Acrobat Reader.

Purtroppo la qualità resa da Chrome con i PDF è bassa (non sono usa i subpixel) e molti utenti segnalano problemi con le stampe. Per questi ed altri motivi, potreste essere interessati a disabilitare il visualizzatore PDF integrato in Chrome.
Vi spieghiamo di seguito come farlo in pochi passaggi.

Assicuratevi per prima cosa di avere un Chrome aggiornato all’ultima versione:

Cliccate il pulsante     in alto a destra nella finestra di Chrome e scegliete la voce “Infomazioni su Google Chrome”:

 

 

Il browser si aggiornerà in automatico.

 

Aprire ora una nuova tab in Chrome e digitare nella barra degli indirizzi chrome://plugins

Si apre un elenco di plugin (componenti aggiuntivi) di Chrome. Individuate Chrome PDF Viewer e cliccate su Disabilita.

Da questo momento i link ai file PDF sui siti non si apriranno più in Chrome, ma i file saranno scaricati sul vostro computer, dove potrete aprirli con un lettore esterno.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *